Disponibile dal 10 gennaio al 28 febbraio, su prenotazione. Spettacoli durata 30 minuti.
Il planetario portatile dell’INAF/Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli è costituito da una cupola gonfiabile Go-Dome di 7 m di diametro x 5 m di altezza, con sistema di proiezione “Digistar-6 Light”, versione portatile della versione Digistar-6, che è uno dei sistemi di proiezione digitale più avanzate oggi disponibili. All’interno, la cupola ha una capienza di circa 45 posti, con sedie singole.
Con il planetario digitale è possibile simulare il cielo ed i principali fenomeni astronomici, con la guida di un esperto divulgatore. Si tratta in pratica di un vero e proprio laboratorio astronomico, dove chiunque può sperimentare le emozioni che la volta celeste è capace di suscitare, capendo come ci orienta in cielo, come sono fatte e come si trovano le costellazioni e la loro storia e i loro miti.
Utilizzando la tecnologia digitale si può effettuare una esplorazione spaziale quasi sorvolando da vicino i pianeti del sistema Solare, le nebulose, le galassie, i buchi neri. Uno spettacolo di immagini e filmati, ma anche un viaggio per capire che cosa sono i vari corpi celesti e allargare quindi i propri orizzonti non solo visivamente, ma anche mentalmente, per cogliere la profondità ed i misteri dell’universo in cui viviamo.
Gli spettacoli sono rivolti ad un pubblico generico, ma possono anche essere personalizzati per gruppi specifici, ad esempio di scolaresche di varie fasce di età, ma anche per i più piccini o perfino per i nonni centenari! In sintesi si può offrire una occasione per divertirsi, ma anche di soddisfare curiosità ed apprendere in modo semplice concetti spesso ritenuti troppo complessi.